Pagina pubblicata il 31 Agosto 2012

   

La grande apostasia

Leggiamo qui alcune parti di messaggi ricevuti dal signor Giuseppe Auricchia. Sono messaggi del Signore Gesù e della Madonna e tutti sono stati già pubblicati a suo tempo. Questi messaggi sono stati scelti ed inseriti in questa pagina perché contengono la parola chiave: apostasia (che definisce l'abbandono volontario, formale, pratico della propria religione.)



28 Settembre 1997   Madonna: "Questa umanità vive sotto la minaccia di una grande apostasia, per questo vi dico: pregate, diffondete i Miei messaggi a tutti ed Io, la Madre di Dio, farò il resto”



Avola, 30 marzo 2003   Madonna: “Si diffonderà l’apostasia che moltiplicherà le guerre. Accadranno catastrofi nucleari e persecuzione, come annunzia il vangelo”



Avola, 30 Maggio 2004   Signore Gesù : “Io verrò. Non troverò né amore, né fede, né speranza, la Mia Casa è in rovina, i Miei gloriosi pascoli saranno sterili a causa della grande apostasia infiltratasi nel Mio Santuario”



Avola, 8 Dicembre 2007   Madonna: “Figli Miei prediletti, vi do un preciso riferimento biblico per interpretare questi segni che presto saranno su di voi e figli Miei sacerdoti, l’ora della grande apostasia è venuta, si sta realizzando quanto è stato predetto dalla Divina Scrittura, nella seconda lettera di san Paolo ai Tessalonicesi, sappiate bene che satana è il Mio avversario, con l’inganno e per mezzo della subdola seduzione è riuscito a diffondere ovunque gli errori sotto forma di nuove e più aggiornate interpretazioni della Verità, ed a condurre molti a scegliere consapevolmente di vivere nel peccato, nella ingannevole convinzione che esso non è più un male, anzi che è un valore ed un bene. Siate vigili”



Avola, 30 Maggio 2010    Madonna: “Il Mio resto fedele segue il Papa attuale, Benedetto XVI, che vogliono eliminare. Continuate a seguirlo e a rimanere fedeli a Lui e all'insegnamento della Mia Chiesa, stabilito dagli Apostoli. Non fatevi sviare dall'apostasia e dalle eresie.”



H  O  M  E