Pagina pubblicata il 7 ottobre 2012

Paradiso

In questa pagina, riportiamo nell'ordine cronologico dei messaggi presenti nel sito, alcune parti di messaggi ricevuti da Giuseppe Auricchia nel corso degli anni, il riferimento di questa selezione è la parola chiave: Paradiso.



Avola, 28 Maggio 2000   Madonna: "L'Eucarestia è il Cuore di Gesù, il Paradiso è il vostro fine"



Avola, 25 Giugno 2006   Madonna: "Vi invito: adorate Gesù nel Sacramento, Egli è il dono della Sua presenza fra di voi, Egli è il pane quotidiano che alimenta la vostra vita spirituale sulla terra, è il dono della Sua presenza che aspetta la vostra gloria, le vostre lodi e questo è l’inizio del Paradiso per voi, perché lo avete saputo adorare sulla terra"



Avola, 27 Luglio 2008   Madonna: "Io vi amo, vi seguo, vi proteggo e con la vostra sofferenza, guadagnerete non solo un posto in Paradiso, ma guadagnerete anime al Cielo, oltre ai vostri divini doni che Dio vi da"



Avola, 4 Gennaio 2009   Madonna: "La nascita di Mio Figlio giunge a voi come dono di salvezza, Egli si umilia diventando uomo assumendo in sé i vostri peccati per permettervi di entrare in Paradiso. Tutti voi siete destinati al Paradiso per riunirvi insieme a Lui nella gloria. Al tempo Mi fu detto che una spada di dolore avrebbe trafitto il Mio cuore addolorato per la morte di Mio Figlio, il cui scopo fu di perdonare tutti i peccati dell'uomo. Voi stessi dovreste passare attraverso il dolore, rinunziando al controllo del vostro corpo e sulle cose di questo mondo per diventare un'unica cosa con Mio Figlio, per entrare in Paradiso dovete consacrarvi a Lui e dargli tutto ciò che avete"



Avola, 4 Marzo 2009   Madonna: "È solo il Paradiso e rimanere con Me e Mio Figlio quello che conta in questo mondo. Pregate per avere forza e Mio Figlio vi aiuterà a raggiungere il vostro proposito di rimanere sempre con Lui"



Avola, 6 Marzo 2009, ore 18.30    Madonna: "La preghiera è una vita interiore protetta, vi aiuta nel proseguire questo pellegrinaggio verso il Paradiso, indipendentemente dalle prove che si abbatteranno ogni giorno in tutto ciò che fate, e vivendo la vita del Mio Divin Figlio arriverete al Suo Regno in Paradiso"



Avola, 8 Marzo 2009   Signore Gesù: "La vostra vittoria sul peccato col Mio aiuto vi condurrà alla Mia gloria in Paradiso"



Avola, 29 Marzo 2009, ore 06   Madonna: "Il trionfo di Mio Figlio sulla Croce Mi diede l’opportunità di entrare in Paradiso, anche ora, presto, Lui condividerà il trionfo della Sua Gloria con i Suoi fedeli"



Avola, 27 Dicembre 2009, ore 06:30   Madonna: "Sarà per Lui una celebrazione per la pace sulla Terra, non dimenticate che oggi sta accadendo quello che vi ho pronunziato, vogliono metterlo al bando dalla scuola e dalla società, leggi il messaggio della notte del 20 e 21 settembre 2009, perché Lui vi dona l’opportunità del Paradiso, a tutta l’umanità"



Avola, 15 Agosto 2010   Madonna: "Molti hanno desiderato e desiderano il Paradiso senza conoscere davvero questa esperienza, per voi figli Miei, sarà sufficiente rimanere in presenza di Mio Figlio col Suo infinito amore e la Sua misericordia. Per coloro che sono fedeli a Mio Figlio, la ricompensa supererà la vostra comprensione terrena, questa è la bellezza! Dovete ancora capire l'infinita perfezione, perché tutti adoreranno Dio per essere insieme a lui. Stai guardando l’immagine della Sua bellezza, della Sua natura, ma questo è solo un assaggio della grandiosità che sperimenterai in Paradiso. Ancora più bella per la natura, sono le anime delle persone che vedi fuori dal Purgatorio. In ogni persona vedi gli occhi di Gesù, che ha fatto ciascuno di voi a Sua immagine. Figli Miei, dovete tendere alla vostra perfezione spirituale in tutto ciò che fate per compiacere a Mio Figlio e prepararvi al giorno in cui entrerete in Paradiso"



Avola, 17 Gennaio 2011   Madonna: "Dovete soffrire per guadagnarvi il Paradiso, dovete soffrire come fece Mio Figlio ed Io"



Avola, 2 Luglio 2011, ore 13:30   Messaggio a Giuseppe Auricchia dalla sua defunta moglie, la Signora Grazia: "Caldo e luminoso, grande, abitato da luminose creature, gli Angeli e Arcangeli, da altre potenze divine e poi i santi di Dio e i martiri del Signore e noi anime del Cielo, è bello vedere il Paradiso. In Cielo esiste tutta la creazione del Signore, altrimenti non sarebbe completo il Creato nel Suo Creatore"



Avola, 7 Ottobre 2011   Signore Gesù: "Vi ho raccontato molte delle cose meravigliose che vivrete in questa epoca libera dal male, non dubitate di come verrà posta in alto la Mia gloria. Rallegratevi invece del Mio amore mentre vi avviate alla perfezione, prima di entrare in Paradiso".



H  O  M  E