"Sono stata scelta dal Padre per essere la Porta ...del Cielo"
Sabato, 6 Gennaio 2007, ore 09 - Epifania del Signore - Messaggio della Madonna

Giuseppe Auricchia. “Il 6 Gennaio 2007, mi trovo in chiesa per la Santa Messa, sono le ore 09, dopo la Comunione ho visto la Madre di Dio che così mi dice:”

“Figli, voi tutti Mi vedrete un giorno poiché Gesù Me lo chiede, vedrete la vostra Regina del Cielo e della Terra. Voi Mi venerate la vostra Madre, colei che vi porta nel Suo cuore addolorato. Io Maria, sormontata dalla croce, sono stigmatizzata invisibile nel cuore di tutti i figli della Chiesa di Dio.
La Madre della Chiesa vi stringe tutti nel Suo cuore Immacolato e Addolorato.
I Nostri cuori uniti, quello del Mio divin Figlio con quello della Madre piena di Grazie, prendendovi a tutti nel Mio cuore, vi unisco ai nostri cuori per tutta l’eternità.
Così tutti gli uomini capiranno che, sono stata scelta dal Padre per essere la Porta aperta per accogliere i figli di Dio.
E sono al passaggio del Cielo che si apre per tutti i figli della Terra, che si rimetteranno nelle Mie mani santissime, con il cuore puro, pieno di amore, avendo ricevuto il perdono di Dio.
Io, la Madre del Divino Amore, Maria, sono la porta del Cielo, si aprirà per lasciare passare attraverso la Mia Purezza Virginale, splendente, perfetta, che ha partorito spiritualmente tutti gli uomini che, sono simili all’immagine del Mio divin Figlio.
Figli della luce, interamente rinnovati, accolti dagli Apostoli di Dio per essere condotti all’eterno Padre, che pazientemente ha atteso tutti i Suoi figli in questo tempo di Grazia, che sono quelli annunziati dai profeti, tutto rientrerà in Dio. La Terra sarà bella, buona perché Dio ha fermato il tempo per sempre. Il Cielo e lo Terra canteranno eternamente l'Osanna. Ti benedico, sono Maria Immacolata”



"Non sapete quanto Gesù vi ama!"
Avola, domenica 28 Gennaio 2007, ore 06.30 – Messaggio della Madonna

"Io Maria, vostra Madre d’amore, vi benedico a tutti.
Vi tengo forte al mio cuore materno.
Il mio cuore soffre a causa del peccato d’impurità.
E’ una malattia che offusca. Le vostre anime di figli di Dio. La vostra Madre d’amore vi ha concesso un meraviglioso rimedio contro i peccati e una soluzione radicale per sconfiggere ogni male che vi sopprime.
La mia arma onnipotente è la preghiera. La mia preghiera è il Santo Rosario.
Recitatelo ogni giorno con amore e fiducia voi e tutti i figli della terra.
Sappiate che ogni Ave Maria è una valida parola d’amore che vi darà più forza per aiutarvi e testimoniare il vostro amore.
Io Maria spargerò ad ognuno di voi la grazia dal cielo che sono innumerevoli parole.
Dio Padre mi ha affidato tutti i pensieri e le ricchezze spirituali per distribuirle a tutti i suoi figli.
Con questo messaggio vengo a ricordare al mondo l’alleanza che Dio Padre ha stretto con tutta l’umanità.
Questa alleanza è stata compiuta nel mio seno verginale per la salvezza di tutti gli uomini.
Questa alleanza è sacra, Gesù Mio Figlio è PANE VIVENTE che ha dato come cibo a tutti gli affamati di Dio.
Non sapete quanto Gesù vi ama! Non perdete un solo istante; lasciatelo entrare nei vostri cuori.
Voi non conoscete il sigillo di ogni dolore nel mio cuore di Madre.
Confidatemi i vostri problemi, le vostre tristezze. Venite figli miei.
Sgranate in ogni momento il Santo Rosario nella vostra vita e sarete esauditi.
Ascoltate questo messaggio recitate il Santo Rosario con fiducia in cui potrete comprendere meglio i misteri di Dio.
Benedicendoti a tutti, sono Maria Immacolata"



H  O  M  E