"Scuotetevi, preparatevi, voi siete gli ultimi chiamati"
"State vivendo la fine dei tempi"
"È il tempo dei tempi e la fine della fine"


Avola, domenica, 25 Dicembre 2009, ore 20 – Festività del Santo Natale
Visione e messaggio di Gesù e della Madonna del Pino


Auricchia. "In casa mia, guardavo la televisione per l’aggressione al Papa in Vaticano, quando vedo Maria e cosi mi dice."

Parla la Madonna.
“Abbiate piena fiducia nel vostro Dio, Egli vedrà la vostra sincerità e vi benedirà con i Suoi doni ma se decidete di fare la vostra volontà, vedrete quale fallimento vi aspetta. Non potete compiere la Sua volontà per voi senza la vostra accettazione.

Auricchia.
“Mentre la Madonna dice queste parole, non capisco più nulla e chiudo gli occhi, sento una voce di donna che mi dice:  <<Guarda e poi ascolta>>.
Io rivedo la stessa visione del 20 Dicembre, delle ore 19, quando vidi una grande chiesa, Angeli e Santi, al centro vi era la Madonna, vestita tutta in azzurro, e cantavano lode a Dio, all’improvviso ho visto Gesù che così disse agli Angeli ed ai Santi.

Parla il Signore Gesù.
"Cantate il 25, questa festa finirà, fate attenzione a ciò che vi dico.
Molta confusione e odio esiste nel mondo politico, scuotetevi, preparatevi, voi siete gli ultimi chiamati, i tempi si stanno avvicinando, siete all’ultimo richiamo, molto panico accadrà nella Mia Chiesa dinanzi ai vostri occhi, ma in verità vi dico così è scritto, sette saranno i germogli, sette saranno le spade, sette saranno le generazioni e dopo non si potranno più contare, perché due saranno i sentieri, distruzione o costruzione, sconfitta o vittoria.
Generazione perversa, ecco il frutto del tuo odio nella ricorrenza del 25, non ho innalzato santi e profeti per avvertirvi della fine dei tempi? Non vi ho predetto che la Mia intenzione segreta sarà compiuta?
La sostanza delle Mie parole sarà fermata ancora, non vi ho predetto che la missione del Mio messaggero sarà di comunicarvi la Mia rivelazione?
La Mia testimonianza è lo Spirito di profezia, state vivendo nella fine dei tempi ed è per questo che i Miei segni si sono moltiplicati e le Sacre Scritture si stanno compiendo.
Io chiamo gli apostoli degli ultimi tempi, è tempo che essi escono e vengono ad illuminare la Terra, perché è il tempo dei tempi e la fine della fine.
Prega e fai pregare, ripara e fai riparare perché la fine dei tempi è vicina.
Benedicendovi, Gesù e Maria”



"Vi chiedo di prepararvi per incontrare il vostro Signore"
"Vogliono metterlo al bando dalla scuola e dalla società"
"Preparatevi perché è poco il tempo alla Sua seconda venuta"


Avola, domenica, 27 Dicembre 2009, ore 06:30 – Festività della Sacra Famiglia
Messaggio privato della Madonna del Pino


Giuseppe Auricchia. "Sono in preghiera per tutti gli ammalati del corpo e dello spirito, quando vedo una splendida luce, una porta aprirsi, vedo la Madonna salutarmi come Annunciatrice della nascita di Gesù e cosi mi dice:”

“Miei cari figli, il giorno della Mia grande gloria concessoMi da Dio è arrivato con la Sua nascita, questo è stato l’adempimento della Sua promessa a Me, che Egli sarebbe nato dallo Spirito Santo.
Gesù non ha risparmiato nulla per prendersi cura di me, allo stesso modo, Egli si è preso cura di voi, quindi vi chiedo di prepararvi per incontrare il vostro Signore.
Egli è venuto per celebrare la redenzione per tutta l’umanità, ma oggi in molti lo rinnegano.
Sarà per Lui una celebrazione per la pace sulla Terra, non dimenticate che oggi sta accadendo quello che vi ho pronunziato, vogliono metterlo al bando dalla scuola e dalla società, leggi il messaggio della notte del 20 e 21 settembre 2009, perché Lui vi dona l’opportunità del paradiso, a tutta l’umanità.
Io, come Sua Messaggera, vi annunzio dicendovi: preparatevi perché è poco il tempo alla Sua seconda venuta.
Egli verrà nella Sua gloria e nel fervore di quel giorno per guidarvi, verrà per tutta l’umanità, per tutte le razze e colore.
Il Suo progetto magnifico, meraviglioso da contemplare, date lode e gloria al vostro Signore.
Io Maria, La Madre Santissima, benedicendovi nel Suo Nome, del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo”



H  O  M  E