Pagina pubblicata il 30 ottobre 2013


"Da decenni Mi presento in diverse località"
6 gennaio 1991 – Messaggio della Madonna

Madonna: “Figlio Mio, ascolta, voglio qui una cappella in Mio onore, seguitate tutti i giorni a recitare il rosario il questo Luogo".

Giuseppe Auricchia: “Madre mia, perché siete così triste?”

Madonna: “Sono molto triste perché tu soffri a causa Mia e della tua fede in Me e ancora soffrirai.
Da decenni Mi presento in diverse località e ho dato dei messaggi rimasti inascoltati. Ho scelto te al Mio cuore immacolato, con sollecitudine ti ho dato dei messaggi e aspetto che si ravvedano e ascoltino questi avvisi. Chi dovrebbe approvarli non crede e ti contesta, ti metteranno alla prova, a dura prova, ma sono con te.
Non puoi e non devi mentire perché tu hai visto la luce e la verità, molti vogliono vedermi, toccare con le loro mani, vedere dei segni. Ti dico che i Miei segni stanno nelle Mie parole, voi che mancate di fede siete come bambini, tu figlio Mio, che hai visto e ascoltato non puoi mentire, devi comprovare sempre che Io sono la Madre di Dio.
Sono triste perché veramente la pace del mondo è in pericolo".




"La terra promessa non sarà Israele"
5 marzo 1991 – Messaggio segreto della Madonna pubblicato il 24 luglio 1991

"Ti dico: se gli uomini non si convertiranno, Mio Figlio Gesù lascerà cadere sull’intera umanità un grande castigo, sarà una punizione terribile, grande parte dell’umanità sarà annientata, moriranno preti e fedeli perché molti non Mi amano. La sola arma di salvezza che resterà, sarà il rosario e la croce, segno lasciato da Mio Figlio Gesù.
Recitate il rosario tutti i giorni e vi salverete, l’azione del demonio penetrerà fino all’interno della Chiesa, i sacerdoti che Mi onoreranno saranno disprezzati, vilipesi e combattuti dai loro stessi fratelli. Gli altari delle chiese saranno saccheggiati e la Chiesa sarà riempita da persone compromesse dall’azione del demonio.
Recitate il rosario, l’Avemaria è il mezzo più potente per scacciare satana.
Ora ti dico, tutte queste Mie apparizioni sulla terra e i messaggi rimangono inascoltati, loro (i sacerdoti?) non sanno che Io sono venuta a preparare la seconda venuta di Gesù nel mondo, ma ti dico, non sarà la fine del mondo, che sarà rinnovato e purificato.
Gesù rinnoverà la Chiesa, le darà un volto nuovo e giovanile. Ai Miei figli eletti sarà affidato il compito di stare preparati al ritorno di Gesù con il loro sacrificio e l’apostolato che sarà affidato, per riaprire gli occhi a questi fratelli peccatori e convertirli.
Mio Figlio Gesù ritornerà sulla terra, ma la terra promessa non sarà Israele, la terra promessa te l’annunzierò quando starò per completare la meravigliosa opera. Ti benedico".




"Io scelgo i Miei figli predestinati"
Mammanelli, 28 aprile 1991 - Messaggio della Madonna

"Figli Miei, voi non sapete il potere che mi ha dato il Figlio Mio Gesù, sono la Madre Sua, la dispensatrice di tutte le grazie e meraviglie, seminatrice di bene, sterminatrice dei nemici di Gesù.
Io vengo su questa terra per portate all’umanità la Mia parola, desidero che tutta l’umanità si ravveda e creda all’amore di Mio Figlio Gesù. Quanti falsi profeti nel mondo contro di Me e Mio Figlio Gesù, Io scelgo i Miei figli predestinati e li servo per portare all’umanità l’intera Mia parola.
Ricordatevi che l’inizio della salvezza dell’umanità è stato con l’Ave Maria, e la salvezza dell’umanità intera sarà con tale preghiera, l’Ave Maria; se recitata bene, germoglierà in voi e darà il frutto della vita del Mio Figlio Gesù. Ritornerò il 26 Maggio".




"Molto soffrirai a causa Mia"
26 maggio 1991 – Messaggio della Madonna

Madonna: “Ascolta figlio Mio, ciò che ti dico. Io sono la Madre del puro amore, toglierò dai vostri cuori ogni scrupolo, ogni disordinato timore servile, vi porterò a farvi conoscere i comandamenti di Dio.
La verità riguardo Mio Figlio esiste, è scritta nel Vangelo. Convertitevi, pregate, fate penitenza, recitate il rosario, l’avemaria, la preghiera della salvezza. Se voi avete una fede radiosa, Io vi condurrò alla volontà Mia. Io sono salvezza delle anime, di tutta l’umanità, perché sono il tesoro nascosto della divina sapienza, arma onnipotente.
Non credete? Di chi avete paura? Non vengo al mondo per metter paura ma per portarvi amore, pace e tranquillità, per questo vi invito a pregare e fare penitenza, cerco la conversione dei peccatori.
Io, Maria, vengo sulla terra perché sappiate bene che prima della seconda venuta di Gesù, devo essere conosciuta, rivelata dallo Spirito Santo.
Ai figli eletti parlo, perché essi sono i portatori delle Mie parole, per farvi conoscere l’amore, per servire Gesù, Mio Figlio, per mezzo Mio”.

Giuseppe Auricchia: “Madre Santa, quante grazie ho da chiedervi! Benedici tutti i tuoi figli”.

Madonna: “Alcune sono state già esaudite, altre ve ne saranno, altre no, devono pregare, chiedere perdono e ricevere il Corpo Mistico di Mio Figlio".

Giuseppe Auricchia: “Madre Santa, vi posso rivolgere una domanda? La Vostra richiesta è stata eseguita, se la mia missione è finita, nelle Vostre mani io rimetto la mia anima e sia fatta la vostra volontà, non la mia".

Madonna:Figlio Mio, ancora molto devi lavorare per la volontà Mia e molto soffrirai a causa Mia, ma Io trionferò con Mio Figlio e tu trionferai nella gloria".




"La prima venuta è stata segreta, la seconda sarà risplendente"
30 giugno 1991 – Messaggio della Madonna

"Avvicinati, figlio Mio, ti annuncerò una grande novella, vi invito alla preghiera del rosario, la penitenza. Da quanto tempo soffro per il Mio popolo che non vuole sottomettersi alla credibilità di Mio Figlio Gesù, per questo vi dico, pregate con tutto il cuore, senza stancarvi.
In tutte le apparizioni viene meno la vostra attenzione, Io quale messaggera della verità e dell’avvento, Io vi amo! E voi cosa fate? Non ci fate caso!
Dovreste sentirvi con queste Mie apparizioni in un mondo nuovo, dove Gesù vi ama, ed Io, Sua Madre, sono tutta per voi, perché Io, Vergine Madre, più di ogni altra madre, sono colei che intercedo e prego per la vostra salvezza.
Fai attenzione a ciò che ti dico: l’amabile Mio Gesù ora è nella Sua gloria, ma verrà una seconda volta sulla terra per regnarvi. Non sceglierà altra strada per tale viaggio che la divina Madre Maria, come è venuto sicuramente e perfettamente la prima volta.
La differenza tra la prima e l’ultima sta in questo: la prima venuta è stata segreta, nascosta; la seconda sarà risplendente, maestosa, ma tutte e due sono perfette, perché l’una e l’altra avvengono per mezzo di Me.
Questo mistero voi non lo comprendete, neanche coloro che Mi fanno scendere dai cieli (i veggenti?)
Perciò ogni lingua deve tacere di fronte alla verità e tu sarai il portatore di queste parole, perché tramite Me e Mio Figlio Gesù sei stato chiamato a compiere questa missione.
Il messaggio segreto tu lo annuncerai il 24 Luglio, perché il popolo Mio sappia comprendere il richiamo del Mio Figlio Gesù. Tu non temere, non avere paura, parla, grida forte, Io ti sto vicina e ti guiderò nel cammino e illuminerò la tua mente. Grazie di avermi ascoltato, vi benedico tutti".




"Ministri della Chiesa locale non credono alla Mia venuta"
24 luglio 1991 – 1° anniversario dell'apparizione - Messaggio della Madonna

"Figlio Mio, desidero che incominciate a credere e a vivere nell’amore di Dio.
Voi cadete nel peccato tutti i giorni, facendo così siete nelle mani di satana, questa è la risposta che dovete dare se siete di Dio, Io sono vostra Madre, se Mi amate dovete consegnarvi al Mio Spirito per essere guidati nell’amore Mio e di Mio Figlio Gesù. Oggi più che mai sono triste e preoccupata per la Mia Chiesa, perché tutti gli eretici e fanatici che si dicono cristiani, non credono alla Mia presenza e riempiono la Chiesa mentre hanno la stessa inclinazione del loro padre, lucifero.
Qui è la vostra attenzione per difendere la Chiesa ed amarla, vengo sulla terra in qualunque luogo perché lo Spirito Santo Mi sta rivelando per farmi conoscere dal Mio popolo ed amare.
Desidero condurvi tutti alla santità, lo scopo della Mia venuta qui e altrove, consisterà nel completare il numero dei figli eletti e preparare la seconda venuta di Gesù.
Io vi amo e desidero che voi siate felici sulla terra e con Me in cielo, perché non voglio che Gesù vi abbandoni a voi stessi, che sarebbe la rovina e la fine. Per questo intercedo e prego incessantemente… e voi non ci fate caso. Mai potrete ricompensarmi delle pene che Mi sono presa per voi.
Io sono il santuario dello Spirito Santo, il tempio della SS.ma Trinità, l’abitazione stabile della sapienza divina.
Fai attenzione, perché certi ministri della Chiesa locale non credono alla Mia venuta. Tu oggi stesso annunzierai il messaggio segreto perché il Mio popolo comprenderà il richiamo di Mio Figlio Gesù.
Grazie di essere venuti e di avermi ascoltato, tornerò il 15 Agosto (1991)".




"Molti non credono ai messaggi mentre invocano aiuto "
Mammanelli, 15 agosto 1991 - Messaggio della Madonna

Madonna: “Figlio Mio, in questo grande giorno, vi invito a pregare per la conversione dei peccatori. Questo è un giorno di grazie mentre Io sono con tutti voi. Vi dico anime generose fedeli al Mio cuore immacolato, a quelle smarrite, curiose, che non credono: ascoltatemi. Chiedo la vostra collaborazione con la preghiera, il s. rosario, la penitenza, per salvare il mondo d’oggi schiavo di satana.
Io vi guiderò e vi aiuterò, oggi più che mai vi invito a camminare sulla strada della santità. Molti non credono ai messaggi mentre invocano aiuto e grazie da Me, perché non accettate con sincerità che Io sono la Madre di Dio? È la vostra Madre che vi parla, sono presente in ogni angolo della terra, dove il Mio popolo soffre e Io soffro con loro, e non lo capite, per questo vi invito affinché tutti voi con la preghiera e tu con la tua vita quotidiana, con la tua sofferenza, testimoniate ancora la Mia presenza e la Mia preghiera in questo Luogo.
Pregate! Con la preghiera Dio vi aiuterà a scoprire la vera ragione della Mia venuta. Pregate col cuore, senza stancarvi, leggete la sacra scrittura, il Vangelo e scoprirete il messaggio di oggi e quello di ieri”.

Giuseppe Auricchia:“Madre Santa, in questo grande giorno, pieno di gioia, vi chiedo delle grazie e vi supplico di esaudirle”.

Madonna: “Alcune grazie sono state concesse, ma le persone beneficate non parlano, hanno paura di parlare. Quanti segni divini sono qui avvenuti e non sono compresi! ”

Giuseppe Auricchia:“Madre Santa, che cosa dobbiamo fare.., per la Chiesa.., voi siete molto preoccupata".

Madonna: “Figli Miei, dovete agire con l’autorità superiore ma ti dico, tra i sacerdoti vi sono i buoni e vi sono i cattivi.
Ora alzati, avvicinati, prendi le Mie mani con le tue, le darai a tutti i presenti in segno di fratellanza e amore, (Giuseppe Auricchia ha fatto come la Madonna ha richiesto).
Tornerò l’otto Settembre, non vi lascerò finché non avrete capito la ragione della Mia venuta, vi benedico tutti. Grazie di avermi ascoltato".




"Mai come oggi il mondo ha bisogno del rosario"
8 settembre 1991 - Messaggio della Madonna

"Figlio Mio, vi invito a pregare, a recitare il rosario, mai come oggi il mondo ha bisogno del rosario e della vostra preghiera, recitatelo tutti i giorni, dove vi trovate. Andate in chiesa, aprite veramente con fede i vostri cuori a Gesù , sulla terra vi sono tante persone prive di luce, di vera fede, peccatori da convertire, atei da strappare a satana.
Come può il Mio cuore immacolato trionfare quando tanti credenti sono frutto del giogo di satana? Riempiono la chiesa, ricevono il Corpo Mistico di Mio Figlio e commettono il più grande sacrilegio? Il loro amore per Me e per Mio Figlio è solo sulla lingua ma non dentro il loro cuore.
Io vengo sulla terra per condurre tutta l’umanità alla vera salvezza, alla santità, a questo non credono perché sono soggetti al gioco del maligno ma vi dico che questo messaggio è d’una verità importante, è di fondamentale richiamo fisico e morale. Non dimenticate mai la preghiera di Gesù per la salvezza dell’umanità.
Nella notte in cui fu tradito egli prese il pane e al tradimento, si oppose (con) l’atto di amore supremo; s’incontrarono insieme: l’odio profondo e il peccato più grave dell’uomo, e l’amore invincibile di Gesù che vinse l’odio del mondo. Se l’odio del mondo fosse stato più grande dell’amore di Gesù, Gesù avrebbe fallito, Egli sarebbe stato vinto da male, ma, l’amore di Gesù ha vinto attraverso la sofferenza, la morte e la resurrezione.
Oggi più che mai, l’odio e il peccato dilagano sul mondo perché frutto di satana che vuole distruggere il pianeta terra dove vivete, e molti credenti cristiani stanno al suo gioco, rinunciando a Me nel loro cuore.
Ora puoi parlare su tutto ciò che ti ho riferito in questi giorni, tu sei il portatore delle Mie parole, ecco il dono che ti do: bacia queste mani, stringile e poi dalle agli altri con il Mio amore per tutti voi, (Giuseppe Auricchia ha fatto come la Madonna ha voluto). Tornerò il 7 ottobre (1991)".




"Nessuno può entrare se non si esce dal proprio egoismo"
7 ottobre 1991 – Messaggio della Madonna

"Ascoltami figlio Mio, questo messaggio ha il suo valore permanente. Io, Maria, tempio dello Spirito Santo, abitazione stabile del Mio Figlio Gesù, vengo sulla terra per invitare e sollecitare tutte le anime ad associarsi alla Mia perfezione di avvocata e mediatrice per preservare il mondo dai castighi che lo minacciano.
Quanti credenti si dicono cristiani, ma solo a parole? C’è amore e grandezza per me e Mio Figlio? Ma nel loro cuore, non esiste né amore, né grandezza.
Ti dico che nel regno dell’amore nessuno può entrare se non si esce dal proprio egoismo.
Sia puro di cuore e creda a questo amore e a questa grandezza. Io seguo ogni passo di voi stessi, quando vi ricordate di Me e di Mio Figlio Gesù. Tu devi fare passare queste Mie parole al popolo, se questo popolo si convertirà a Dio, conoscerà il superamento delle sue angosce, delle sue ansie, delle sue tristezze. Non vedete quello che accade nel mondo?
Per questo vi invito a pregare, a recitare il Rosario, a fare penitenza e digiuno. Andate in chiesa con vera fede, confessate i vostri peccati; non vi scandalizzate, Io non vi rimprovero ma vi insegno l’amore, la santità e la fratellanza tra voi. Vi benedico, tornerò l’otto dicembre (1991). Grazie".




"Grazie che siete venuti, vi benedico"
Mammanelli, 8 dicembre 1991 - Messaggio della Madonna

"Ascoltatemi, Io vi amo, amo coloro che Mi amano, vi amo teneramente con affetto ed efficacia e voi vi allontanate da Me, perché non credete che vengo sulla terra. Così è stato il popolo iugoslavo che non ha creduto alle Mie parole.
Figlio Mio, Io mi servo di te perché tu devi passare la Mie parole al Mio popolo, segui questi consigli, non temere, sii forte e coraggioso, non spaventarti per tutto quello che vedrai e ascolterai. Nei momenti di sgomento ti prenderò per mano e ti verrò in aiuto.
Figli Miei qui presenti, ascoltate, Io vi purificherò le macchie e le brutture dei peccati, vi preparo secondo il giusto e la maggior gloria di Dio, ma vi dico in questo giorno, Io Maria immacolata, saziatevi dei Miei prodotti, riempitevi di Gesù, frutto di vita che ho messo al mondo per voi, mangiate il Mio pane che è Gesù e bevete il Mio vino dell’amore che ho mescolato con il latte delle Mie tenerezze materne.
Pregate, fate penitenza senza stancarvi, recitate il rosario, la preghiera più bella per la conversione dei peccatori. Non abbiate paura se sparleranno di voi e vi insulteranno gli increduli, i malvagi, i malfattori, i falsi profeti, essi un giorno si spaventeranno e chiederanno pietà e perdono ma voi, quel giorno, vedrete trionfante le potenza divina, la gloriosa luce risplendente e direte: ecco Gesù che viene! Viene in mezzo a noi.
Grazie che siete venuti, vi benedico, tornerò il 6 Gennaio (1992)".



H  O  M  E